La Spal esonera Semplici: adesso c’è anche l’ufficialità

Leonardo Semplici, 52 anni. Lapresse

Fatale la sconfitta in casa contro il Sassuolo: i ferraresi sono all’ultimo posto in classifica con 15 punti in 23 giornate

Leonardo Semplici non è più l’allenatore della Spal. Lo comunica la società emiliana, ultima in classifica in Serie A, in una nota sul proprio sito. Fatale per l’allenatore toscano la sconfitta casalinga di ieri contro il Sassuolo, la terza consecutiva, maturata pur essendo andati in vantaggio con Bonifazi. Semplici lascia la Spal all’ultimo posto in classifica con 15 punti raccolti in 23 giornate di campionato, a -4 dalla zona salvezza.

IL COMUNICATO—  «Spal srl comunica di aver sollevato dall’incarico di responsabile della prima squadra biancazzurra mister Leonardo Semplici, contestualmente al secondo allenatore Andrea Consumi, al preparatore atletico Yuri Fabbrizzi e ai collaboratori tecnici Rossano Casoni e Alessio Rubicini», si legge nel comunicato. «La società ringrazia mister Semplici e il suo staff per il lavoro svolto e i risultati ottenuti in questi anni, risultati che hanno permesso di raggiungere grandi traguardi e riportare la Spal in Serie A dopo 49 anni». Fatale per l’allenatore toscano la sconfitta casalinga di ieri contro il Sassuolo. Semplici lascia la Spal all’ultimo posto in classifica con 15 punti raccolti in 23 giornate di campionato.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *