SOS di Sarri: Chiellini, Bonucci, Buffon, Barzagli, veterani in prima linea

«Speriamo che qualcuno mi aiuti…», ha detto il tecnico bianconero riferendosi allo zoccolo duro (e italiano) del suo spogliatoio. Ai grandi vecchi, l’unità di soccorso…

Una frase fatta cadere nella notte veronese ha complicato il sonno, già piuttosto difficile, dei tifosi bianconeri: «Speriamo che qualcuno mi aiuti…», ha detto un mesto Maurizio Sarri ai microfoni di Dazn. Ascoltandolo, parecchi tifosi sui social hanno alzato le antenne: ora temono che questo non sia soltanto un momentaccio passeggero, che ci siano crepe più profonde nell’edificio.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *