SPORT FOR ALL: NUOVO PROGETTO CON GIULIANI FOUNDATION

Al via una collaborazione che mira a promuovere lo sviluppo e l’accesso alla pratica sportiva per 200 bambini e giovani diversamente abili, favorendo la coesione sociale e l’integrazione

Attraverso il progetto «Sport for All«, Fondazione Milan intende promuovere e facilitare lo sviluppo e l’accesso all’attività sportiva per le persone con disabilità al fine di favorire la coesione sociale e l’integrazione. Il programma nasce e si realizza in collaborazione con alcuni partner di eccellenza del panorama italiano, che hanno maturato esperienze e pratiche di lavoro divenendo riferimenti fondamentali per i territori in cui hanno realizzato progetti di lavoro.

Nel 2020 Fondazione Milan svilupperà il programma in collaborazione con Giuliani Foundation con l’obbiettivo di incrementare le iniziative in alcune città italiane che si aggiungono a Milano, dove il programma è ormai una realtà consolidata.

Il primo progetto, nato in collaborazione con Fondazione Ebbene, verrà presentato sabato 1° febbraio, alle ore 16.00, presso il Palazzetto di Vittoria (RG) durante una grande festa dedicata allo sport. Tra i protagonisti della giornata ci saranno anche i ragazzi del progetto «Facciamo Meta«, realizzato dal Centro di Prossimità Metaeuropa, un grande laboratorio di sport e arte che guarda alle singole abilità e non alla disabilità.

Reggio Emilia, insieme all’Associazione Dar Voce, verrà promosso il progetto «All Inclusive Sport«, che favorisce l’inserimento di più di 120 giovani disabili all’interno di squadre e gruppi sportivi della provincia emiliana, aumentando la partecipazione e l’integrazione delle società sportive coinvolte.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *